In rifinitura la quinta versione di Claris Works

A giorni sarà rilasciata la beta release ufficiale di Claris Works 5.0, la nuova versione della diffusa suite di office automation prodotta della principale società fornitrice di software per Macintosh. Il responsabile della business unit …

A giorni sarà rilasciata la beta release ufficiale di Claris Works 5.0, la
nuova versione della diffusa suite di office automation prodotta della
principale società fornitrice di software per Macintosh. Il responsabile
della business unit di Claris Works, Lee Lensky, ha presentato ieri alla
stampa italiana le principali novità tecniche del prodotto che
presumibilmente sarà pronto per i primi di ottobre, in concomitanza con la
trentaquattresima edizione dello Smau. Di Claris Works 5.0 colpiscono
essenzialmente due cose. La prima riguarda la possibilità di integrare in
un unico documento tutti i moduli della suite: elaboratore testi, foglio
elettronico, database e funzioni grafiche. La seconda è un'estensione dell
a
prima, nel senso che con la nuova versione, Works si apre definitivamente a
Internet. Tutti i documenti creati con Claris Works 5, infatti, possono
incorporare link a pagine Web (è sufficiente digitare "link to" più
l'indirizzo, marcare la scritta e applicare la nuova funzione "link" per
avere un collegamento attivo a Internet). Alla stessa stregua, i link
possono anche portare a un altro file di Claris, anziché a un Url. Infine,
sempre partendo da un normale documento di Claris Works 5, lo si può
trasformare in una pagina Web, grazie alla presenza nella suite di
un'apposita funzione di traduzione in Html.
Va ricordato che, come ormai è consuetudine, il nuovo pacchetto di Claris
verrà rilasciato contemporaneamente anche nella versione per Windows.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here