In Piemonte un bando per 70 milioni di euro

I soldi sono destinati a finanziare progetti di innovazione per le piccole e medie imprese

La Regione Piemonte ha approvato una misura a sostegno di progetti di innovazione proposti da piccole e medie imprese piemontesi, stanziando una copertura finanziaria di 70 milioni di euro attraverso il Por-Fesr 2007/2013 - Asse I - Attività I.1.3 "Innovazione e p.m.i." e Attività I.2.2 "Adozione di tecnologie ambientali".


Obiettivo primario della misura è sostenere investimenti che, mediante la razionalizzazione, l'ammodernamento , la sostituzione di un impianto o di un processo produttivo, consentano un significativo miglioramento delle prestazioni dell'impresa, in termini di efficienza produttiva , posizionamento competitivo, penetrazione su nuovi mercati.



Il bando finanzia programmi organici di investimento, finalizzati ad introdurre innovazioni nel processo produttivo, sia per renderlo più efficiente che per adeguarlo alla produzione di nuovi prodotti.


In particolare ,il bando finanzia gli investimenti finalizzati: all'acquisizione e all'applicazione di conoscenze e di tecnologie presenti in altri settori produttivi od in altri ambiti; all'acquisizione e all'applicazione al processo produttivo di servizi tecnico-scientifici; all'acquisizione e all'applicazione al processo produttivo di beni e servizi che consentano un miglioramento del processo produttivo in quanto tale o che sono essenziali per l'innovazione di prodotto.


E' prevista, inoltre, una maggiorazione dell'agevolazione nel caso in cui gli investimenti sopra descritti comportino, oltre a un'innovazione nel processo produttivo, anche e contestualmente:


un miglioramento delle prestazioni ambientali del ciclo produttivo


un miglioramento del livello di sicurezza nei luoghi di lavoro superiore agli standard obbligatori


un miglioramento dell'efficienza energetica nel ciclo produttivo, quantificabile - in termini di energia primaria risparmiata - in un valore uguale o superiore a 1,5 kWh per ogni euro investito e parametrato alla capacità produttiva preesistente


Il costo complessivo del progetto di investimento non deve essere inferiore a € 250.000.00 (I.V.A. esclusa).



Modalità di partecipazione
Le domande, inviate per via telematica seguite da originale cartaceo, potranno essere presentate a partire dalle ore 9 del giorno 14 ottobre 2009 nei soli giorni feriali (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 17).

È possibile scaricare il bando dal sito ufficiale della Regione Piemonte:
www.regione.piemonte.it/industria/por/tec_ambientali.htm

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome