In marzo la seconda edizione di SamuComm Mediterraneo

La seconda edizione di SmauComm Mediterraneo dal titolo "Era futuro" si svolgerà nei padiglioni della Fiera di Roma dal 21 al 25 marzo in un’area di 12.000 metri quadri. La manifestazione, che ha il patrocinio della Presidenza del Cons …

La seconda edizione di SmauComm Mediterraneo dal titolo "Era futuro"
si svolgerà nei padiglioni della Fiera di Roma dal 21 al 25 marzo in
un'area di 12.000 metri quadri. La manifestazione, che ha il
patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, quest'anno "è
stata anticipata a marzo - ha sottolineato il presidente Smau,
Antonio Emmanueli, nel corso della presentazione del nutrito
programma - perché è questo il periodo di maggiore vivacità nel
mercato della Communication Technology per l'utenza specializzata, e
sarà prolungata fino a domenica per permettere anche al pubblico
degli utenti di conoscere e approfondire il rapporto con le nuove
tecnologie della comunicazione", accentuando così l'aspetto
informativo e divulgativo della manifestazione romana già
rappresentato dal ricco calendario di eventi formativi.
Il paese del bacino del Mediterraneo ospite di questa edizione sarà
l'Egitto i cui operatori Tlc avranno modo, nel corso delle cinque
giornate, di confrontarsi e stringere accordi di cooperazione con
rappresentanti istituzionali e operatori della società
dell'informazione.
Al convegno inaugurale sarà presentato un Rapporto Federcomin-Censis
su "I distretti produttivi digitali italiani". La rilevazione, che
per la prima volta mette a fuoco il grado di digitalizzazione e di
informatizzazione del nostro comparto industriale, riguarda 126 aree
territoriali riconducibili a quattro macro aggregazioni geografiche
(nord ovest, nord est, centro, sud e isole).
Emmanuelli, nel corso dell' intervento, ha sottolineato l'efficacia
del contributo offerto dalle numerose associazioni partecipanti al
dibattito, tra le quali l'ISIMM di Enrico Manca (Istituto per lo
Studio dell'Innovazione nei Media e per la Multimedialità) che cura
il convegno su "Televisione digitale terrestre e piattaforme
multimediali domestiche", la Fondazione per le nuove comunicazioni di
Chirichigno con il convegno sul "Cablaggio delle città
metropolitane", l'AISM (Associazione Italiana per gli Studi di
Marketing) e la FITA (Federazione Italiana del Terziario Avanzato)
che avranno il compito di presentare il Quarto Rapporto IBI (Internet
Benchmarking Italia).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here