In India la Starter Edition di Windows Xp

Dopo i piani annunciati due giorni fa per la Russia, un quinto Paese entra a far parte dei progetti di Microsoft per i Paesi in via di sviluppo.

30 settembre 2004 Solo due giorni fa, annunciando di aver deciso di
portare in Russia il suo Windows Xp Starter Edition,
Microsoft aveva annunciato che a Tailandia, Malesia, Indonesia
e Russia, destinatarie del programma, presto si sarebbe aggiunto un quinto
Paese.
Ora è ufficiale. A partire dal 2005, la versione "leggera" di Windows
Xp, destinata ai Paesi in via di sviluppo, arriverà anche in India.

Rispetto alla versione "full", che supporta 9 dialetti indiani, la
versione Starter sarà inizialmente disponibile solo in Hindi, anche se
la società non esclude l'introduzione di altre lingue, per coprire in modo
adeguato il Paese.
Anche se ufficialmente il prezzo di Windows Xp Starter
Edition, che non sarà disponibile in versione retail, ma solo per produttori e
assemblatori che aderiscono al programma, non è stato comunicato, indiscrezioni
parlano di circa 36 dollari.
Decisamente al di sotto della versione
standard.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here