In dirittura d’arrivo Microsoft Windows Datacenter Server

La società ha annunciato che nei “primi mesi” del primo semestre 2002 verrà rilasciato Windows Datacenter Server Limited Edition, nuova versione dell’ambiente operativo su scala enterprise.

Microsoft ha annunciato che nei "primi mesi" del primo semestre 2002 verrà rilasciato Windows Datacenter Server Limited Edition, nuova versione dell'ambiente operativo su scala enterprise. Datacenter è stato progettato per fare concorrenza sia a Unix sia ad analoghe tecnologie mainframe e la nuova versione sarà ottimizzata per la clientela dei settori finanziario, telecom e Isp. Tra le modalità di implementazione suggerite da Microsoft c'è la gestione delle transazioni di e-commerce, piuttosto che i processi analitici e il datawarehousing. Il termine "limited edition" previsto per la commercializzazione del prodotto si riferisce non tanto alle funzionalità quanto alla strategia di distribuzione, basata su un selezionato numero di canali indiretti. Come il predecessore Windows 2000 Datacenter Server, la Server Limited Edition non sarà direttamente disponibile presso Microsoft ma verrà veicolato attraverso i suoi partner hardware, comprese Ibm, Compaq, Hp, Delle e Fujitsu. Il nuovo prodotto non andrà a rimpiazzare completamente Windows 2000 Datacenter, rilasciato da Microsoft nel settembre 2000 e destinato a essere ancora supportato e commercializzato. Lo scopo è offrire un livello di prestazioni in più ai clienti aziendali più esigenti. L'ambiente operativo è fatto per girare su server individuali in configurazioni a partire dai 16 processori, contro gli otto richiesti da Windows 2000 Datacenter.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here