In crescita il tasso di attualizzazione

Con decorrenza dall’1 settembre 2007, varia in aumento il tasso da applicare per le operazioni di attualizzazione e rivalutazione in sede di concessione ed erogazione di finanziamenti agevolati alle imprese, passando dal 4,62% al 5,42%. La Commissione …

Con decorrenza dall'1 settembre 2007, varia in aumento il tasso da applicare per le operazioni di attualizzazione e rivalutazione in sede di concessione ed erogazione di finanziamenti agevolati alle imprese, passando dal 4,62% al 5,42%.
La Commissione europea stabilisce periodicamente il tasso da applicare, pubblicandolo sul proprio sito internet, con i valori storici del tasso in vigore a partire dal 1° agosto 1997. L'introduzione del nuovo tasso nel nostro sistema avviene con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del decreto del Ministero dello Sviluppo Economico.

(per maggiori approfondimenti vedi Finanziamenti&Credito, Novecento media)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here