In crescita il 2007 di Vocollect Italia

Raccoglie i frutti di tre anni spesi a diffondere la cultura della tecnologia vocale la filiale italiana del fornitore di soluzioni Voice Direct Work

Si conferma fra i migliori d'Europa il mercato nostrano per Vocollect.
Per bocca di Antonino Lanza, business development manager for Italy, East Mediterranean and Middle East di Vocollect Emea, il fornitore di soluzioni Voice Direct Work, che a livello worldwide festeggia i primi 20 anni sul mercato, ha annunciato di aver raddoppiato il fatturato e acquisito, nel corso del 2007, 32 nuovi clienti.

«Clienti - spiega il manager - che dall'apertura della filiale italiana (inaugurata a marzo 2004), a oggi, hanno superato quota 70 per un totale di 2.100 terminali dotati di tecnologia vocale installati in circa 75 siti operativi e che noi stimiamo vengano utilizzati da oltre 3mila operatori, che lavorano su più turni nei centri di distribuzione».

Retail, Logistica e Distribuzione restano i mercati d'eccellenza per le applicazioni che estendono ai mobile worker le performance del controllo vocale, «anche se ambiti come l'Heathcare stanno prendendo piede» sottolinea Lanza intenzionato a incrementare la presenza delle proprie soluzioni nei settori farmaceutico e del Food service.

«Ma non senza l'apporto fondamentale dei partner ai quali abbiamo dedicato Vocollect Voice Partner Program, un programma - spiega il manager - che, in fase di implementazione, si concluderà il prossimo 31 dicembre permettendoci, nel 2008, di lavorare esclusivamente con operatori certificati».

Creato allo scopo di accrescere gli skill dei Var che integrano le soluzioni Vocollect in sistemi preesistenti o aprono al proprio software le tecnologie del vendor, Vvpp permette ai partner di tutti i livelli di partecipare in maniera proporzionale alle proprie dimensioni e capacità.

Come spiega Lanza: «Selezionando in base alle competenze dei partner l'appartenenza all'area sales, piuttosto che service o support, è possibile far rientrare ognuno di essi in uno dei profili relativi al tipo di certificazione ideato e farli accedere al relativo corso di formazione per diventare Voice Provider, Voice Solution Provider, Voice Total Solution Provider o Voice System Integrator».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here