In arrivo la serie Eclipse di Samsung

Nuove colorazioni che vanno a sostituire il nero lucido della serie precedente.

Il produttore coreano ha presentato la nuova serie di notebook, attesi sul mercato per fine agosto, con i quali spera di continuare la crescita costante che ha caratterizzato l'entrata sul mercato italiano nell'ottobre dello scorso anno. Nuove colorazioni che vanno a sostituire il nero lucido della serie precedente, portando sui notebook il look sperimentato con successo sulla nuova linea di televisori LCD.

Tutta la gamma Eclipse sarà basata su hardware Intel, la nuova piattaforma Centrino 2, andranno a posizionarsi in diversi segmenti del mercato, si parte dall'R710 con schermo a 17 pollici per arrivare al Q210 che invece ne ha uno a 12 pollici. Ma il grosso del mercato, con quote che arrivano all'80%, è dato dalle dimensioni di 15,4 pollici che sarà utilizzato sulla serie R560 ed R510.

La serie R, modelli 710 e 560, quindi avrà piattaforma Centrino 2 con 4 GB di RAM, chip video di Nvidia 9300 e 9600. Fino a 4 GB di Ram DDR3, che è più performante e consuma meno energia rispetto alla DDR2. Moldelli dunque che puntano sulle prestazioni e sulla gestione dei contenuti multimediali grazie anche all'ampia connettività e della presenza della porta HDMI (High Definition Multimedia Interface) per il collegamento a televisori LCD TV.

In questa serie troviamo anche il modello R510 che invece sarà destinato a coprire la fascia del primo prezzo in volantino a 599 euro, ma con caratteristiche interessanti come CPU Core 2 Duo, RAM da 1 GB, disco che parte da 160 GB, webcam integrata e porta HDMI.

Due sono invece i modelli della serie Q, Q310 e Q210, con schermi rispettivamente di 13 e 12 pollici Wide e risoluzione a 1200 x 800, alla ricerca della massima mobilità senza però scendere a compromessi con le prestazioni e i componenti in uso. Basati entrambi sulla nuova piattaforma Montevina di Intel, con chip video integrato o con chip Nvidia 9200 a seconda delle configurazioni, dispongono di un'ampia connettività, wireless LAN 802.11 b/g/n, Bluetooth 2.0, e connessione Ethernet Gigabit. Il peso si attesta a meno di 2 Kg per il Q210 e a 2 Kg per il Q310, il prezzo sarà di 799 euro per il primo e 899 per il secondo.

Hanno come scopo lo sdoganamento del piccolo formato, finora appannaggio o dei costosissimi subnotebook o dei limitati notebook low cost come l'Asus Eee PC. In quest'ultimo segmento è in dirittura d'arrivo, nel prossimo autunno, la presentazione di prodotti per l'ultramobilità che porteranno Samsung non solo ad aggiornare il Q1 ma anche a scendere nell'arena dei notebook a basso costo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here