Imprese e competitività, al via il roadshow nel Mezzogiorno

PON imprese e competitività

Parte da Pescara il 20 settembre il roadshow per presentare gli incentivi a valere sulle risorse del Programma Operativo Nazionale (PON) Imprese e Competitività 2014-2020 finalizzato a promuovere l’innovazione e accrescere la competitività delle piccole e medie imprese del Mezzogiorno attraverso il finanziamento di progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale.

L’obiettivo è incontrare sul territorio le imprese, i centri di ricerca, i professionisti per illustrare le nuove agevolazioni e stimolare le domande che potranno essere presentate a breve a valere sui bandi sulle tematiche di Horizon 2020, Industria sostenibile e Agenda digitale.

Il roadshow proseguirà per Napoli il 26 settembre, Cagliari il 28 settembre,  Bari il 5 ottobre, L’Aquila il 6 ottobre e Catanzaro l’11 ottobre.

Approvato il 23 giugno 2015 dalla Commissione europea, e successivamente modificato il 24 novembre 2015, il PON Imprese e Competitività 2014-2020 interviene con una dotazione complessiva di circa 2,3 miliardi di euro per il rafforzamento delle imprese del Mezzogiorno, quale elemento cardine della politica industriale italiana in una logica di riequilibrio territoriale e di convergenza Mezzogiorno-Centro-Nord.

Il Programma infatti intende accrescere gli investimenti nei settori chiave nelle Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia) e in quelle in transizione (Abruzzo, Molise, Sardegna), contribuendo all'obiettivo di portare il peso relativo del settore manifatturiero sul Pil europeo dal 15,6% del 2011 al 20% entro il 2020 e sostenere così un duraturo processo di sviluppo dell’intero Sistema imprenditoriale del Paese.

Maggiori informazioni sul sito del Mise.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here