Il wireless a Modena

Nella piazza principale della città e in biblioteca attivato un servizio per la connessione senza fili

Il wireless sbarca a Modena. In piazza Grande e nel chiostro della Delfini, dove ha sede la principale biblioteca cittadina, è possibile da sabato 4 marzo collegarsi a Internet senza fili con un notebook o un palmare.
Per utilizzare il servizio gratuito gli utenti, come impone la legge, devono ritirare un account dietro la presentazione dei documenti.

L'iniziativa rientra nel programma “I-Modena. Telematica per la città”, organizzato per festeggiare i dieci anni della rete civica Mo-Net, nata il 22 dicembre 1995 e oggi visitata da oltre duecentomila mila persone al mese che navigano tra le cinquantamila pagine disponibili (trentamila sono le iscrizioni ai servizi personalizzati via e-mail).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome