Il test dello Iomega REV 120GB

Si ampliano le capacità. Le cartucce arrivano ora fino a 120 GB, pari allo spazio disponibile su 25 DVD. Indicate per chi vuole un supporto capiente, leggero e trasportabile.

Luglio 2008 Da Iomega arrivano nuove cartucce REV con capienza di
120 GB, alternativa pratica e dalle elevate prestazioni rispetto ai sistemi
di backup a nastro o su dischi ottici. Le cartucce rimovibili sono l'alternativa
più diffusa al backup su nastro sin dagli anni '90, in cui le cartucce
Iomega Bernoulli e SyQuest contendevano il mercato alle unità a nastro
Travant. Alle ingombranti cartucce da 5,25 pollici seguirono le più agili
cartucce da 3,5”, poi Iomega lanciò le serie Zip (750 MB) e Jaz
(sino a 2 GB) con notevole successo. L'ultima soluzione si chiama REV,
lanciata nel 2004 con piccole cartucce da 2,5” dalla capienza di 35 o
70 GB, dunque circa 1.000 volte quella delle cartucce di 15 anni fa.

Rispetto ai sistemi a nastro DAT o LTO le cartucce REV offrono infatti maggiore
capacità, migliori prestazioni nel trasferimento dei dati e l'accesso
istantaneo senza riavvolgimenti. Anche rispetto ai dischi ottici i vantaggi
sono notevoli: maggiore capienza (120 GB sono pari a circa 25 DVD e anche i
costosi Blu-ray doppio strato arrivano solo a 50 GB) e velocità, senza
lunghe masterizzazioni. L'unico punto debole potrebbe essere la sensibilità
ai campi magnetici emessi da altoparlanti, telefoni cellulari, WiFi o altri
campi elettromagnetici che potrebbero smagnetizzare la cartuccia, cosa impossibile
con un DVD. Ciò però è improbabile in quanto la superficie
dei piatti REV è “ad alta coercitività”, e sono necessari
ben 4.500 gauss per smagnetizzarla, contro i 100-200 gauss emessi ad esempio
dal magnete di un altoparlante. In ogni caso per una lunga durata nel tempo
Iomega consiglia di tenere le cartucce lontane da campi magnetici, luce solare
diretta e umidità. Le cartucce REV sono pratiche per il backup dei file
su cui si lavora, che può essere portato con sé nel taschino viste
le dimesioni inferiore a un floppy e il peso di 73 grammi. Oltre che in ufficio
per il backup di dati importanti le cartucce REV da 120 GB sono pratiche anche
per il multimedia: su ognuna trovano posto quasi 50.000 foto o 12 ore di video
HD.

Tecnologia REV
Le unità REV utilizzano una tecnologia brevettata (REV sta per REVolutionary
removable hard disk) in cui le delicate testine di lettura/scrittura restano
al sicuro nel drive, e le cartucce contengono solo il motore elettrico e i piatti
rotanti su cui sono magnetizzati i dati. L'inclusione anche del motore,
mentre le vecchie SyQuest includevano nella cartuccia solo il piatto rotante,
evita i problemi dovuti all'attacco tra motore e piatto che creava attriti
meccanici eccessivi. La cartuccia è sigillata e si apre solo all'interno
del drive, dove sofisticati sistemi ripuliscono l'aria all'interno
della cartuccia prima di introdurvi le testine. Le cartucce possono essere riscritte
circa un milione di volte contro le 1.000 di un DVD+RW/-RW e le 2.000-10.000
delle cartucce a nastro. Il drive REV è disponibile in versione interna
SATA/ATAPI o esterna USB 2.0, con un prezzo di 399 euro che comprende una cartuccia
da 120 GB e il soft­ware di backup EMC Retrospect Express. È poi
disponibile una versione Server Kit che include 5 cartucce da 120 GB e il software
BrightStor ArcServe Backup con funzionalità di disaster recovery.

La velocità nell'uso reale si è dimostrata molto elevata:
la copia di 1,5 GB di dati da disco rigido SerialATA 7.200 RPM si è svolta
in 1 minuto e 12”, tempo molto più vicino ai 42” necessari
per copiare i dati su un disco rigido identico a quello sorgente che ai 6 minuti
necessari per masterizzare gli stessi dati su un DVD+RW 4x.
Tramite compressione la capienza può arrivare a 240 GB. I principali
difetti sono la necessità di alimentazione esterna che ne preclude l'uso
in mobilità con un notebook in assenza di prese elettriche, e il prezzo
elevato di drive e cartucce.

Pro
- Capienza notevole
- Cartucce piccole e leggere
- Velocità trasferimento dati

Contro
- Prezzo elevato
- Non alimentabile da porta USB

Caratteristiche tecniche
Modello: REV 120GB
Produttore: Iomega
Interfaccia: USB 2.0 (disp. anche versione interna SATA o ATAPI)
Capacità: 120 GB
Tempo di accesso max.: 25 ms
Velocità rotazione: 4.000 giri/min
Velocità trasf. dati: Burst (USB 2.0), 60 MB/s, max.
35 MB/sec
Alimentazione: esterna
Rumorosità: 27 dBA in lettura/scrittura
Dimensioni e peso drive: 157x111x33 mm - 392 g
Dimensioni e peso cartucce: 75x77x10 mm - 73 g
Sistemi operativi supportati: Windows Vista; XP Home/Professional/Professional
x64; 2000 Professional/Server; Server 2003; Mac OS 10.4 e successive
Prezzo: 399 euro (IVA inclusa)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here