Il test dell’F- Secure Online Backup

Sul banco di prova il servizio che consente il backup illimitato di file direttamente su Internet. Buona la velocità di upload.

Settembre 2009 Negli scorsi numeri di PC Open Studio ci siamo già
occupati dei servizi IT migrati sul Web: dal calendario-organizer alla chat,
dalla scansione antivirus alle suite per ufficio, dallo spazio di storage online
per condividere file, a veri e propri servizi di backup online. Quest'ultimo
servizio, in particolare, ha dei vantaggi del tutto evidenti. Anziché
effettuare il backup su dischi ottici, hard disk, NAS fisicamente installati
nei locali del proprio studio o ufficio, infatti, i dati vengono trasmessi via
Internet a un server esterno e qui archiviati.

Questo significa che l'utente può dimenticarsi di approvvigionare
e manualmente inserire/scambiare/archiviare i supporti fisici (cassette di nastro
o dischi ottici), di scegliere, acquistare, installare e configurare dispositivi
di backup (drive a nastro o masterizzatori, NAS, infrastruttura di rete per
collegare il tutto), di vigilare sul riempimento dei NAS e stabilire quando
occorra un eventuale upgrade di capacità, di decidere se e quando riscrivere
i supporti su cui sono stati effettuati i backup più vecchi, e così
via. Inoltre, vi sono garanzie molto maggiori in tema di disaster recovery e
rischio furto, in quanto i dati, non trovandosi fisicamente memorizzati all'interno
dei locali dello studio, sono al riparo dai danni causati da blackout, incendi
o allagamenti.

I servizi di online backup, per loro natura, sono generalmente commercializzati
via Internet, visto che questo è anche il canale attraverso cui viene
erogato il servizio. Tuttavia ci sembra originale e azzeccata l'idea di
F-Secure di commercializzare, anche materialmente, come un comune pacchetto
software, quello che è a tutti gli effetti un puro servizio erogato via
Internet. In questo modo è possibile raggiungere anche quell'utenza
un poco diffidente che, al “cyber shopping”, tende a preferire la
visita di un punto vendita fisico e il dialogo con un venditore specializzato.

Superata la fase dell'acquisto e dell'installazione del pacchetto
software, l'esperienza d'uso diventa la stessa: tutto avviene via
Internet e, in questo senso, avere tra le mani una classica confezione fisica
di cartone appare sostanzialmente inutile. Nella confezione non troviamo altro
che un CD di installazione e un manuale multilingue che illustra i requisiti
minimi di sistema e le istruzioni per installazione e disinstallazione del software
su PC e Mac, oltre a spiegare che il backup avverrà via Internet e che
l'abbonamento durerà un anno, dopodiché sarà possibile
ripristinare i dati del backup entro i 45 giorni successivi alla scadenza. Al
termine dei 45 giorni non sarà più possibile ripristinare i file,
a meno che non si richieda espressamente a F-Secure. Il backup viene eliminato
definitivamente 60 giorni dopo la disinstallazione del programma.

Per quanto riguarda invece l'esperienza d'uso del client e del
servizio, il quadro è molto semplice e positivo. L'installazione
da CD del piccolo client residente è semplicissima. Si inserisce la chiave
di attivazione e si registra un indirizzo di e-mail (al quale, fra l'altro,
si potranno ricevere in automatico i rapporti di avvenuto backup). Successivamente,
si identifica il PC interessato dal backup, si stabilisce se debba essere il
programma o l'utente a selezionare quali file sottoporre a backup e si
decide quanta banda e quante risorse del computer debbano essere concesse al
client per le sue operazioni di backup.

Il prodotto dà diritto per un anno a un backup illimitato e completamente
automatico dei file via Internet, con accesso ai file di backup da qualsiasi
postazione Internet. Con una chiave di licenza è consentita l'installazione
su un solo PC. Il funzionamento è possibile anche attraverso proxy. Inoltre,
si può scegliere di salvare la cronologia delle versioni dei documenti
Office e stabilire dopo quanto tempo i file eliminati o esclusi debbano essere
rimossi anche dal backup. L'accesso ai file del backup è possibile
anche attraverso Web, con un comune browser.

Gli insiemi di file da sottoporre a backup sono categorizzati come Documenti
Office, Foto e Video, Musica, Email e Documenti personali importanti, che si
possono scegliere liberamente. I file vengono salvati immediatamente quando
il client ne rileva la creazione o salvataggio. In questo modo è assicurata
una protezione continua.
Buona la velocità di upload consentita dai server F-Secure. Con una connessione
a Internet veloce abbiamo misurato picchi di quasi 500 KByte/s, più che
sufficienti per assicurare backup veloci. Quello che a nostro giudizio è
un difetto del programma è il fatto che trascinando (spostando) un file
in una cartella sottoposta a backup, il file non viene inviato ai server. Questo
avviene solo se il file viene copiato, non spostato, in tale posizione.

Pro
- Molto facile da installare e da usare
- Spazio illimitato
- Buona velocità di upload verso i server
- Accesso anche da Web con un normale browser

Contro
- Non salva automaticamente i file spostati (non copiati) in una cartella sottoposta
a backup

Caratteristiche tecniche
Nome: Onlibe Backup
Produttore: F-Secure
Sistemi operati supportati: Windows Vista, XP, Mac OS X
Lingua: italiano
Prezzo: 59,90 euro (licenza per 1 PC o Mac valida
1 anno)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome