Il test della Lexmark X4550

La comodità del collegamento senza fili.

Novembre 2007 L'X4550 è un'economica multifunzione a
getto d'inchiostro, adatta per utenti che occasionalmente stampano fotografie,
documenti a colori o eseguono copie. La peculiarità di questo prodotto
è la presenza di due interfacce: una USB per il collegamento diretto
al PC e una wireless per l'integrazione in una rete senza fili. Il principale
vantaggio della connessione wireless in una stampante è che qualsiasi
computer equipaggiato con una scheda wireless la può utilizzare direttamente
senza che sia presente un Access Point o router e senza doversi connettere alla
rete a cui la multifunzione è eventualmente collegata. Lexmark ha prestato
massima attenzione alla procedura di installazione della stampante in rete,
la prima cosa che appare alla vista è un foglio avvisante di eseguire
il programma contenuto nel CD prima di collegare l'apparecchio. Se si
utilizza un computer dotato di connessione wireless si può utilizzare
la connessione diretta, connettendosi dapprima al server di stampa che la multifunzione
proietta nella rete wireless e poi installando il driver del prodotto. Nel caso
la rete sia gestita da un AP o router l'installazione richiede un collegamento
temporaneo al computer tramite il cavo USB per la configurazione della rete.

Il logo Wi-Fi Printing nella parte destra della stampante è una spia
di segnalazione il cui stato cambia in base al tipo di collegamento attivo e
allo stato della rete: verde quando la rete wireless è presente, arancione
lampeggiante in caso di problemi alla rete wireless, arancione fisso quando
la X4450 è collegata alla porta USB. Le due connessioni non possono essere
attive contemporaneamente, il collegamento USB al computer esclude automaticamente
la wireless. L'indirizzo IP assegnato è visibile nel menu della
gestione di rete accessibile dal dis­play retroilluminato del pannello dei
comandi dell'X4450. Digitando nel browser l'indirizzo IP appare
una pagina Web da cui è possibile controllare lo stato del consumo degli
inchiostri, le informazioni di configurazione, ed eseguire alcune operazioni
di manutenzione, tipo il riavvio del server di stampa in caso di problemi e
modificare le impostazioni TCP/IP della connessione di rete. Le informazioni
riguardanti il consumo e i problemi di stampa sono visualizzati anche dal software
di gestione installato insieme ai driver.

Lo scanner dell'X4450 è rilevato e utilizzabile dalle applicazioni
nel computer solo quando il dispositivo è collegato alla porta USB, del
computer. Con la stampante in modalità wireless funziona solo in locale
per la copia. In compenso è possibile acquisire dei documenti e salvarli
sui computer collegati alla rete wireless. Quando si preme il pulsante di acquisizione
l'X4450 interroga la rete e visualizza sul pannello LCD, uno alla volta,
i computer rilevati. Su quello scelto esegue una scansione per rilevare le applicazioni
che sono disponibili per il salvataggio dei dati. Per esempio selezionando Wordpad
per una pagina di testo, il testo del foglio sarà sottoposto a un OCR
(Abby FineReader 6.0 Sprint ). Selezionando Paint si aprirà una maschera
con delle opzioni di miglioramenti dell'immagine prima del salvataggio.
Se è presente Acrobat Reader il documento verrà salvato in formato
PDF.

Un sensore riconosce il tipo di carta e la stampante è in grado di impostare
automaticamente la risoluzione di stampa in base al tipo di carta rilevato.
È possibile stampare direttamente dalle schede multimediali delle macchine
fotografiche inserite nel lettore universale integrato nella stampante, oppure
dalle macchine fotografiche digitali che supportano lo standard PictBridge.
L'X4450 può utilizzare quattro o sei inchiostri, nel secondo caso
la cartuccia del nero è sostituita da una fotografica contenente i colori
ciano, magenta e giallo più chiari di quelli contenuti nell'altra
cartuccia.

Pro
- Connessione wireless
- Procedura di installazione guidata molto curata

Contro
- Gli inchiostri colore in un'unica cartuccia obbligano alla sostituzione
dell'intera cartuccia quando si esaurisce uno solo dei colori

Caratteristiche tecniche
Produttore: Lexmark
Modello: X4550
Conn.: Wireless 802.11g e USB 2.0
Pannello: LCD retroilluminato
Sistemi operativi: Windows 2000, XP, Vista, Apple Mac OS X
Copia diretta senza PC:
N° copie: 1-99
Riduzione/ingr.: dal 25% al 400%
Lettore di card multimediali:
Stampa da PictBridge:
Colori stampa: 4 o 6
Risol. stampa: 4.800 x 1.200 DPI
Risol. scansione: 19.200 DPI (int.)
Profondità colore: 48 bit a colori, 16 bit grigi
Prezzo: 129,00 euro (IVA compresa)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here