Il test della ATI Radeon X800 XT

Prestazioni elevate e tanta memoria a bordo per questa scheda: un bel passo in avanti rispetto alla 9800 XT

luglio 2004 In genere ogni nuovo modello di scheda grafica apporta un
miglioramento sensibile delle prestazioni rispetto al modello precedente. La ATI
X800 XT va oltre raddoppiando quasi le prestazioni della 9800 XT.

L'architettura del nuovo chip, nome in codice R420, include molte delle
soluzioni tecniche sviluppate nella famiglia R3xx potenziate e migliorate. Il
chip è realizzato con 160 milioni di transistor e ha
una frequenza di funzionamento di 520 MHz.

La memoria di tipo DDR3 ha un'interfaccia da 256 bit e una velocità
di 1,12 GHz per un totale di 36,8 GB/sec di banda passante. La DDR3 raggiunge
queste velocità grazie a un sistema di terminazione incluso nel chip
stesso e l'abbassamento della tensione da 2,5 a 1,8 V che permette il
funzionamento ad alte frequenza di clock, senza innescare problemi di surriscaldamento.
La terminazione consiste nell'aggiungere alla fine del percorso del segnale
una resistenza, o un circuito attivo, che lo chiuda e impedisca la creazione
di segnali spuri, che disturbano la trasmissione.

La X800 XT dispone di sei unità Vertex Shader, la parte
del circuito che gestisce la geometria, cioè la creazione dei triangoli
che compongono la scena, due in più della 9800 XT.

Le sezione di Pixel Shader è composta da 16 pipeline,
il doppio della 9800 XT. Pixel Shader elabora i risultati delle unità
Vertex Shader rivestendo le forme geometriche con delle immagini (texture) per
creare l'aspetto finale della scena.

Per esempio l'unità Vertex Shader crea la base per un filo d'erba,
un semplice triangolo con la base molto stretta, l'unità Pixel
Shader ricopre l'area interna del triangolo con una texture di colore
verde con qualche striatura di bianco.

La famiglia X800 introduce un nuovo schema di compressione con un rapporto
di 4:1 chiamato 3Dc. La compressione è utilizzata per ridurre la dimensione
delle texture allo scopo di risparmiare preziosa banda passante.

Gli attuali schemi di compressione sono abbastanza efficienti con le texture
normali ma con le Normal Map introducono delle imprecisioni
che portano a una bassa qualità della scena finale. La Normal Map è
una mappa creata dalla comparazione di due immagini con un alto e basso numero
di poligoni e contenente le informazioni di orientamento della sorgente luminosa
sulla superficie.

Quando il chip crea una scena utilizza un'immagine a con un basso numero
di poligoni a cui applica la Normal Map creata in precedenza. Il risultato finale
è un'immagine con un livello qualitativo molto vicino a quello
dell'immagine creata con un alto numero di poligoni.

ATI ha fornito la XT800 XT di una nuova funzionalità di Anti
Aliasing (AA)
, il Temporal Anti Aliasing basato sul fenomeno della
persistenza dell'immagine nella retina. In pratica si applicano alternativamente
a ogni frame due diversi schemi di AA che l'occhio, appunto per il fenomeno
della persistenza, vede come un unico schema.

La qualità di un Temporal AA 2X equivale a quella di un AA 4x. Il Temporal
AA si attiva solo quando la scena raggiunge un minimo numero di frame al secondo,
da 25 a 30, con valori inferiori l'occhio riuscirebbe a distinguere i
due schemi.

La parola ai numeri
Il raffronto con la 9800 Pro, scheda non molto lontana come prestazioni dalla
9800 XT, dà un'idea della potenza della X800 XT. Nel 3Dmark 2003
con AA 4x a filtro anisotropico 8x la differenza è quasi di 4.000 punti,
che diventano circa 3.200 con AA 6x e anisotropico 16x.

Il prezzo suggerito della X800 XT è di 499 dollari. La versione X800
Pro con 12 pipeline per il Pixel Shader e una frequenza per il core e memoria
ridotta rispettivamente a 475 e 900 MHz ha un prezzo consigliato di 399 dollari.

Bench.3DMark 2003 X800 XT 9800 Pro X800 XT 9800 Pro
Risoluzione
1024 x 768
1024 x 768
Anti Aliasing
4 sample AA
6 sample AA
Texture Filtering
Anisotropico 8x
Anisotropico 16x
3DMark Score 6513 2.627 5174 1.931
CPU Score 612 622 585 613
Fill Rate (Single-Text.)
MTexels/s 2.138,6 1.417,7 2.171,9 1.223,8
Fill Rate (Multi-Text.)
MTexels/s 6.941,8 2.861,6 7.126,3 2.851,9
Vertex Shader fps 36,0 17,6 35,5 17,2
Pixel Shader 2.0 fps 95,6 31,7 87,6 29,4
Ragtroll fps 21,1 7,5 12,7 4,5

Caratteristiche tecniche
Produttore: ATI www.ati.com
Modello: X800 XT
Memoria: 256 MB
Dimensione bus memoria: 256 bit
Frequenza Core: 520 MHz
Frequenza memoria: 1,12 GHz (560 MHz DDR)
N° unità Vertex Shader: 6
N° unità Pixel Shader: 16
Valutazione globale: 9

Pro
• Prestazioni elevate
• 256 MB di memoria grafica

Contro
• Nessun punto rilevante

Prezzo
499 dollari circa

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome