Il test del Logitech Z-2200

febbraio 2004 Il sistema Logitech Z-2200 ci ha stupito grazie ad una potenza di 200W RMS interamente sfruttabile senza alcuna distorsione, che si unisce ad una purezza del suono superba (103 dB di rapporto segnale/rumore, superiore persino ai 96 dB dei …

febbraio 2004 Il sistema Logitech Z-2200 ci ha stupito grazie ad una
potenza di 200W RMS interamente sfruttabile senza alcuna distorsione, che si unisce
ad una purezza del suono superba (103 dB di rapporto segnale/rumore, superiore
persino ai 96 dB dei CD Audio), con molta aria intorno agli strumenti ed una definizione
cristallina che non impasta nemmeno le frequenze della musica classica, del rock
e del jazz, come pieni di archi, chitarre distorte o band di ottoni.

Il mastodontico subwoofer da ben 120 W non sbilancia la resa timbrica, essendo
affiancato da satelliti di notevoli dimensioni e con potenza di 40 W ciascuno.

Il sistema Z-2200 si pone come miglior sistema 2.1 da noi testato per la musica
leggera, mentre nella classica è più fedele il Creative MegaWorks
250D, che però ha meno potenza per giochi e film.

La fedeltà è anche certificata con il logo THX, concesso dalla
Lucasfilm solo ai sistemi in grado di rendere l’audio cinematografico
con gamma dinamica e separazione dei canali analoghe agli impianti delle sale
di proiezione, senza introdurre distorsioni o rumore di fondo eccessivi, e compensando
le differenze tra l’ambiente casalingo e un suono pensato per le grandi
sale.

Logitech ha poi risolto l’unico difetto che avevamo riscontrato nel “fratello
maggiore” Z-680 5.1, ovvero un fruscio di fondo abbastanza sensibile che
disturbava l’ascolto a basso volume: le Z-2200 sono silenziose e consentono
un ascolto piacevole anche di notte.

Unici difetti di questo sistema da sogno sono l’ingombro notevole ed
il prezzo elevato, che è giustificato dal divario di prestazioni rispetto
agli altri sistemi in prova: potenza, equilibrio perfetto tra subwoofer e satelliti,
ricchezza timbrica, assenza di distorsione anche a volumi spacca-vetri, fedeltà
adatta a tutti i tipi di musica.

Forse l’unico vero difetto è non avere mai la soddisfazione di
girare la manopola del volume oltre la metà: le casse continuano a non
distorcere, ma si rischierebbero danni permanenti all’udito, mentre la
perfetta saturazione dell’ambiente si ottiene già poco prima di
metà corsa.

Caratteristiche tecniche
Modello: Z-2200
Produttore: Logitech www.logitech.com
Numero e tipo casse: 1 subwoofer e 2 satelliti
Potenza totale RMS: 200 Watt
Risposta in frequenza dichiarata: 35-20.000Hz
Rapporto segnale/rumore: 103 dB
Ingresso digitale: No
Garanzia: 2 anni
Voto globale: 9,5

Prezzo
199 euro (IVA compresa)

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here