Il sistema ha visualizzato un Errore irreversibile. Cosa significa?

Il mio computer con sistema operativo Windows 98 SE all’arresto del sistema ha dato il seguente messaggio: Errore irreversibile 0E in 01AF:BFF9DFFF. Premere qualunque tasto per continuare o riavviare il sistema. Cosa significa? Gli errori irreversibili …

Il mio computer con sistema operativo Windows 98 SE all'arresto del
sistema ha dato il seguente messaggio: Errore irreversibile 0E in 01AF:BFF9DFFF.
Premere qualunque tasto per continuare o riavviare il sistema. Cosa significa?

Gli errori irreversibili sono generati da tre classi principali di problemi:

  • accesso a un'istruzione non valida,
  • livello di privilegio di un'operazione non valido, accesso a dati
  • codici non validi.

Quasi sempre si tratta di un programma che sta cercando di eseguire un'operazione
che non segue le regole di programmazione. In questi casi la CPU invia un segnale
di eccezione al sistema operativo. Se l'eccezione non è irreversibile
il sistema tenta il recupero delle funzionalità, altrimenti ferma il
sistema con la classica schermata blu nella quale riporta le informazioni dell'eccezione.
OE rappresenta il tipo di eccezione.

Si tratta in poche parole di un tentativo di accesso a dei dati nella memoria
virtuale che non esistono. Il valore a quattro cifre prime dei due punti che
segue l'eccezione è il puntatore al segmento di codice, le altre
cifre sono il codice a a 32 bit che indica l'indirizzo effettivo in cui
si è verificata l'eccezione. L'eccezione non è causata
dal sistema operativo ma da una routine che analizza l'eccezione inviata
dal processore ed emette il messaggio relativo. Nella maggior parte dei casi
l'eccezione è causata da conflitti di driver, programmi residenti
in memoria e altre impostazioni caricate all'avvio del computer.

Avviate il computer in modalità provvisoria tenendo premuto il tasto
Shift (freccia in alto) durante il caricamento del sistema e poi spegnetelo.
Se l'errore si manifesta è un problema di compatibilità
tra Windows 98 ed il BIOS della scheda madre. In questo caso, aggiornate il
BIOS all'ultima versione disponibile.

Rimuovete un programma alla volta, in sequenza antivirus, firewall, utility
di terze parti per la rimozione di programmi maligni, utility varie di terze
parti, (programmi di deframmentazione, deframmentatori di memoria, gestione
stampanti e simili), driver della scheda video, driver audio, la suite di office,
e spegnete il computer dopo ogni rimozione. Quando all'arresto non si
manifesta l'errore avete trovato il responsabile. Controllate se esiste
una versione più recente o degli aggiornamenti ed installateli.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here