Il problema degli skill

Le persone sono il valore di Accenture, per cui la società investe in maniera considerevole in formazione. Come ci spiega Bruno Ronchetti, responsabile System Integration di Accenture «siamo dei grandissimi recruiter e nel 2007 pensiamo di assumere in …

Le persone sono il valore di Accenture, per cui la società investe in maniera considerevole in formazione. Come ci spiega Bruno Ronchetti, responsabile System Integration di Accenture «siamo dei grandissimi recruiter e nel 2007 pensiamo di assumere in Italia quasi 2.000 persone, dal momento che il nostro piano è di arrivare a circa 10.000 esperti a fine del fiscal year 2008 (che chiude a fine agosto, ndr). Devo però sottolineare che non è molto di qualità la formazione che i giovani ricevono dalle università, per cui quando entrano in Accenture il nostro lavoro di training è piuttosto impegnativo. Tuttavia gli investimenti in formazione che facciamo alla fine ci ritornano indietro, in quanto se le nostre persone sono preparate, poi vengono apprezzate dai clienti. Ci scontriamo però con il fatto che la cultura tecnologico-informatica in Italia non è forte, confermata anche dal fatto che le iscrizioni universitarie stanno diminuendo, per cui quando è possibile portiamo il lavoro all'estero e con l'allargamento della comunità europea, pensiamo di assumere anche in Italia persone che vengono da altri paesi che hanno una maggior offerta di laureati. Questa carenza di cultura, purtroppo, è uno dei tanti problemi del nostro Sistema Paese».

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here