Il phishing ora ci prova con le tasse

La mail firmata dottoressa Romina Rocchi che chiede il saldo di un pagamento è falsa

Equitalia, la società controllata dal ministero dell'Economia che si occupa della riscossione delle imposte, segnala che sta circolando in rete una mail proveniente dall'indirizzo esattoria.romaest@googlemail.com e firmata dalla dottoressa Romina Rocchi, vice responsabile del Dipartimento Esattoria.


La lettera, come racconta un articolo della newsletter Fisco Oggi che parla delle truffe sul Web, chiede il versamento di un saldo per il pagamento oltre la scadenza di quella che, viene definita cartella unica delle tasse.
La mail è da ignorare visto che il Dipartimento Esattoria non esiste, la denominazione cartella esattoriale non è corretta e inesistente è anche la cartella unica delle tasse.


D'altronde Equitalia ricorda che le cartelle di riscossione non vengono mai inviate tramite e-mail.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here