“Il “”percorso”” di 3Com verso la convergenza”

3Com riesce nell’impresa di combinare in un unico dispositivo due tematiche del momento nel mondo del networking: le reti private virtuali e la convergenza voce-dati. Il risultato è PathBuilder S400, uno switch per reti geografiche che supporta …

3Com riesce nell'impresa di combinare in un unico dispositivo due tematiche
del momento nel mondo del networking: le reti private virtuali e la
convergenza voce-dati.
Il risultato è PathBuilder S400, uno switch per reti geografiche che
supporta fino a 256 tunnel Ip simultaneamente. Per il tunneling può essere
adoperato tanto lo standard IpSec quanto il Pptp (Point to Point Tunneling
Protocol). Lo switch è anche in grado di gestire la Voip (Voice Over Ip) e
la Vofr (Voice Over Frame Relay), con capacità di QoS, supportando un
massimo di 12 connessioni verso altrettanti apparecchi telefonici analogici
o fax.
PathBuilder S400 dovrebbe essere disponibile, sul mercato americano, dal
prossimo autunno a un prezzo variabile, a seconda della configurazione, tra
i 3.000 e gli 8.000 dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here