Il nuovo Viper 200 di Seagate inaugura il formato LtoUltrium

Annunciati al CeBit ’99, i primi lettori a nastro Lto, risultato di ricerche fatte da Hp, Ibm e Seagate, arrivano ora al traguardo. Il primo modello disponibile, il Viper 200 di Seagate offre una capacità di archiviazione di 100 Gb, che diventan …

Annunciati al CeBit '99, i primi lettori a nastro Lto,
risultato di ricerche fatte da Hp, Ibm e Seagate,
arrivano ora al traguardo. Il primo modello
disponibile, il Viper 200 di Seagate offre una
capacità di archiviazione di 100 Gb, che diventano 200
in modalità compressa. La tecnologia Lto Ultrium offre
una velocità di trasferimento pari a 115,2 Gb all'ora
in modalità compressa, ossia 32 Mb/s. Il tempo di
accesso medio è di 1 minuto e 16 secondi, attraverso
una memoria tampone di 62,5 Mb. Ciascuna cassetta Lto
dispone, inoltre, di una memoria non volatile di 4 Kb
(come le cartucce Ait di Sony). Ma il Viper 200 si
evidenzia soprattutto per la sicurezza di
registrazione. Il formato Lto non perde dati neanche
se una traccia intera è illegibile o se il nastro è
difettoso. Il lettore usa un sistema di correzione che
secondo Seagate offre un tasso di errore inferiore a
un bit su 1.017. Inoltre, al momento della
registrazione dei dati, il sistema verifica
immediatamente il corretto trasferimento delle
informazioni sulla traccia, appena dopo la loro
scrittura. I dati sbagliati sono automaticamente
riregistrati.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here