Il “Nobel” della tecnologia

A Tim Berners Lee, padre del Web, va il premio Millennium Technology 2004 assegnato dalla Finnish Technology Award Foundation.

19 aprile 2004

Il prossimo 15 giugno Sir Tim Berners Lee riceverà dalle mani di Pekka Tarjanne, presidente della Finnish Technology Award Foundation (nonché ex segretario generale dell'Itu) il premio Millennium Technology 2004, riconoscimento che si accompagna, nella migliore tradizione scandinava, a un assegno da un milione di dollari.


Tim Berners Lee dirige il W3C, che contribuì a fondare nel 1994, ed è ritenuto uno dei padri del Web, avendo sviluppato il primo browser nel 1990.


Avvezzo ai riconoscimenti (l'anno scorso fu nominato Cavaliere dell'Ordine dell'Impero Britannico proprio in virtù della sua attività su Internet), ha un background a cavallo fra gli enti e le società (Cern, Image Computer Systems, Plessey Tlc).


A contendere il premio al baronetto c'erano altri 76 tecnologi, valutati circa i loro sforzi "per innalzare la qualità della vita, basati sui valori umani, e per lo stimolo di uno sviluppo economico sostenibile".


La sua attività è stata valutata meritevole di riconoscimento in quanto ha aumentato significativamente le possibilità che le persone oggi hanno di ottenere informazioni essenziali per la loro vita.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here