Il mondo a portata di un clic

Rilasciata da Microsoft la beta di MSN Virtual Earth, il servizio di mapping in concorrenza a quello di Google

Dopo Google anche Microsoft ha lanciato il servizio di mapping e lo ha fatto
attraverso MSN. Si chiama MSN Virtual Earth (http://virtualearth.msn.com/) ed è stato
rilasciato ieri in versione beta.


Il servizio integra foto satellitari e foto scattate da aerei e permette di
visualizzare ogni luogo del pianeta semplicemente spostando il cursore sulla
mappa e scegliendo il livello di ingrandimento.


Al momento la mappatura dettagliata con immagini ad alta risoluzione comprende
gli Stati Uniti e la maggior parte delle città del Canada ma i tecnici di Redmond
sono al lavoro per coprire allo stesso livello di dettaglio anche il resto del
mondo.


Rispetto al concorrente di casa Google, MSN Virtual Earth dovrebbe presentare
oltre alla classica visione verticale dall'alto già disponibile al momento,
anche una con angolo a 45 gradi, più completa e spettacolare, utile per
visualizzare palazzi e strade.


Inoltre il servizio sarà integrato dalla possibilità di effettuare ricerche
nell'area focalizzata relativamente a punti di interesse (ristoranti,
rifornimenti, trasporti). E nei prossimi mesi, affermano in Microsoft, il
servizio verrà integrato con informazioni sul traffico e sul meteo.


Nella beta è invece compresa un'applicazione client denominata Location
Finder
. Questa permette di trasformare il proprio laptop wi-fi in un
GPS: cliccando sul bottone “Locate me” all'interno di Virtual Earth, il programma
si attiva e cerca l'access point da cui l'utilizzatore ha inviato la richiesta,
permettendo così la sua localizzazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here