Il Miur finanzia le Pmi

23 febbraio 2004 Anche il ministero dell’Istruzione ha deciso di finanziare l’innovazione attraverso una stanziamento complessivo di 25 milioni di euro. Due i temi di ricerca proposti dal bando che finanzia la realizzazione di piattaforme Ict innovativ

23 febbraio 2004 Anche il ministero dell'Istruzione ha deciso di finanziare l'innovazione attraverso una stanziamento complessivo di 25 milioni di euro. Due i temi di ricerca proposti dal bando che finanzia la realizzazione di piattaforme Ict innovative finalizzate a nuovi processi e tecnologie per distretti e filiere industriali e
sistemi logistici intelligenti per le piccole e medie imprese. Saranno ammessi a valutazione progetti con un costo non inferiore a 6 milioni di euro che prevedano attività di formazione di costo non inferiore al 10 per cento all'importo totale. Il valore del singolo progetto, formazione compresa, non potrà superare i 9 milioni di euro, per una durata massima di 36 mesi. Le proposte dovranno essere presentate entro il 21 aprile 2004. Il bando è reperibile ai siti dei due ministeri www.miur.it (dove si trova anche la modulistica) e www.innovazione.gov.it.

Altri finanziamenti arrivano grazie a un accordo firmato tra Regione e Provincia di Como che hanno stanziato 600.000 euro
per lo sviluppo dell'innovazione tecnologica nelle Pmi locali.
I finanziamenti sono metà a carico della Regione e metà della Provincia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here