Il GPS che va ad energia solare

Hamlet lancia Solar GPS, il ricevitore in grado di ricaricarsi alla luce del sole

Hamlet ha presentato il ricevitore Solar GPS
Bluetooth dotato di pannello solare che, grazie alla luce del sole, permette
di prolungare l'autonomia del dispositivo e di ricaricarlo anche quando è spento.
Il prodotto, compatibile con i più comuni programmi di navigazione, si pone
allora quale alternativa al tradizionale carica batteria.


Posizionandolo nell'autovettura e attivando il collegamento a un notebook,
palmare o telefono cellulare tramite Bluetooth, si dispone di
uno strumento per la navigazione stradale che consente un margine di errore
sulla posizione geostazionaria entro i 5 metri.


Solar GPS presenta delle celle fotovoltaiche che, in presenza
di una fonte di luce sia naturale che artificiale, sono in grado di ricaricare
le batterie anche da spento, e senza ausilio di accessori.


Ovviamente, è possibile ricaricare le batterie al litio anche con i
tradizionali carica batteria inclusi nella confezione, e collegabili
all'accendisigari dell'auto o alla rete elettrica.


In base ai dati forniti da Hamlet, l'autonomia del ricevitore è pari a 20 ore
per un utilizzo continuo in modalità normale, e 30 ore in modalità
solare
.


Solar GPS sarà disponibile in Italia dal mese di Marzo, a un prezzo
di 129,00 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here