Il governo finanzia l’agricoltura innovativa

Stanziati otto milioni di euro destinati a 1,8 milioni di imprese. I fondi servono per l’informatizzazione del settore

Il Governo ha stanziato otto milioni di euro a favore delle imprese del comparto agricolo che manifestano un ritardo innovativo.
Il bando, messo a disposizione per il 50% dal ministero dell'Agricoltura e, per la restante parte, dal ministro per l'Innovazione, è indirizzato a 1,8 milioni di microimprese del settore.
L'iniziativa punta a cofinanziare progetti che favoriscano la semplificazione operativa e la digitalizzazione dei rapporti tra le microimprese agricole e le Pubbliche amministrazioni centrali e locali; agiscano da acceleratore nei processi di evoluzione del modello organizzativo e strutturale della microimpresa agro-alimentare, impiegando l'Ict quale strumento per sostenere e favorirne lo sviluppo economico; facilitino e promuovano forme di alfabetizzazione digitale, di formazione professionale e imprenditoriale per le microimprese agricole e agro-alimentari anche per diffondere la cultura e la conoscenza dell'Ict applicata alla tracciabilità di filiera e alla etichettatura; promuovano la creazione di figure professionali, quali consulenti per l'innovazione, in grado di assistere le microimprese nel cambiamento; promuovano la realizzazione di centri servizi e contact center per l'erogazione di servizi digitali alle microimprese, anche attraverso Internet a fronte del pagamento di un canone e con relativa assistenza on site e per il supporto, anche consulenziale, alle microimprese nell'impiego degli strumenti dell'Ict; favoriscano la creazione di centri specifici che aggregando la domanda proveniente dalle microimprese possano fungere da centrale acquisti per l'acquisizione di connettività in larga banda, ovvero hardware e software, realizzando economie di scala a vantaggio delle stesse microimprese; prevedano l'analisi delle necessità/aspettative dell'utenza e ne verifichino il livello di soddisfazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here