Home Mercato Il distributore It Achab entra a far parte del gruppo Ebertlang

Il distributore It Achab entra a far parte del gruppo Ebertlang

Ebertlang e Achab, distributori specializzati in soluzioni It infrastrutturali e di sicurezza per Msp, hanno annunciato che stanno unendo le loro forze.

Il Vad tedesco ha compiuto infatti il primo passo fuori dall’area DACH con l’acquisizione del distributore italiano, procedendo verso l’obiettivo di costituire un’entità paneuropea al servizio dei fornitori di servizi gestiti.

Il valore strategico di un distributore paneuropeo – hanno sottolineato le due aziende – è da tempo chiarissimo sia ai due managing director di Ebertlang, Philip Weber e Marcus Zeidler, sia all’amministratore di Achab, Andrea Veca.

Le sinergie e la condivisione di esperienze aumentano enormemente il respiro, la visione e gli spunti da proporre ai clienti, oltre naturalmente alla completezza dell’offerta.

All’inizio del loro mandato nella prima parte del 2021, Weber e Zeidler hanno dichiarato la loro intenzione di sviluppare tale valore e, nel corso dello stesso anno, hanno aperto una sede in Svizzera, a Pfäffikon, e acquisito il distributore tedesco 8Soft consolidando la loro presenza nell’area DACH (Germania, Austria e Svizzera).

Data l’unità di vedute di Weber, Zeidler e Veca, il passo successivo è venuto naturalmente, hanno condiviso le due aziende. Che hanno aggiunto: Weber e Veca lavorano insieme da quasi dieci anni ed è bastata una telefonata per capirsi al volo e decidere di intraprendere questo viaggio insieme.

Philip Weber, CEO di Ebertlang, ha spiegato: “L’espansione paneuropea dell’azienda, anche al di fuori della regione DACH, è un aspetto chiave della nostra strategia di crescita. Con l’Italia stiamo raggiungendo un mercato che ha forti parallelismi con la regione DACH e ci consente di sfruttare appieno i nostri punti di forza“.

Punti di forza molto allineati a quelli di Achab, attore affermato e di successo nel panorama della distribuzione italiana da oltre 25 anni. Achab, come Ebertlang, si è posizionato molto presto e senza esitazione nel mondo Msp.

Grazie a questa unione, i fornitori di servizi It nel DACH e in Italia beneficeranno del know-how combinato dei team di Wetzlar, Milano e Pfäffikon (CH).

Ha aggiunto Weber: “Achab è il complemento perfetto al nostro gruppo di aziende. Andrea Veca e il consolidato team di Achab non solo perseguono una strategia di offerta quasi identica a quella di Ebertlang, ma condividono con noi anche gli stessi standard di qualità, gli stessi valori e il nostro entusiasmo nel lavorare per il canale e per gli Msp.

Insieme possiamo implementare in modo ancora più efficiente argomenti importanti, come l’automazione avanzata, la sicurezza e la gestione dei servizi cloud. In sintesi, sviluppare ulteriormente la nostra visione di un moderno distributore a valore aggiunto“.

Andrea Veca è entusiasta della fusione delle aziende: “Questa è l’occasione che aspettavo. Conosco e apprezzo Philip Weber e il team Ebertlang da molti anni. Unire le forze con loro ci consente di preservare i nostri valori mentre sviluppiamo ulteriormente le nostre competenze e sfruttiamo le sinergie di cui beneficeranno senz’altro i nostri clienti oltre a quelli di Germania, Austria e Svizzera. Non vediamo l’ora di cominciare fattivamente la collaborazione con i nostri nuovi colleghi“.

Marcus Zeidler ha spiegato i prossimi passi: “Achab continuerà, per il momento, ad operare autonomamente con il proprio marchio. Il nostro obiettivo a lungo termine, tuttavia, è quello di sviluppare un gruppo Vad europeo sotto un ombrello aziendale comune, che lasci comunque alle singole aziende del gruppo la libertà sufficiente per continuare a rispondere individualmente alle esigenze specifiche dei mercati locali e ad esprimere il valore che i nostri partner apprezzano così tanto oggi“.

Leggi tutti i nostri articoli su Achab

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php