Il context marketing di Sitecore cerca partner in Italia

Un intero team internazionale con competenza per il mercato italiano ha accolto ieri, a Milano, in occasione del “Sitecore Partner Days Italy”, clienti, prospect, sviluppatori Web e specialisti del customer engagement chiamati a raccolta dall’azienda danese nella due giorni orchestrata per fare il punto su offerta e nuove tendenze del digital marketing.
Una vera e propria chiamata ai partner, ai quali l’azienda fornitrice di software per la gestione dell’esperienza propone un’offerta che spazia dal Web content management system a Sitecore Experience Platform, una piattaforma connessa di context marketing in grado di offrire un’unica customer experience in tempo reale per attirare nuovi clienti e mantenere e far crescere quelli esistenti.

Sitecore-AndersenA confermare l’Italia tra le country più interessanti per la propria espansione in Europa, si sono alternati Cecilie Sofie Anker Andersen, Sales Manager Italy, e Thomas G. Andersen, Managing Director della società, attenti a sottolineare come Sitecore sia davvero «partner-driven e in grado di supportarvi in tutte le implementazioni e nell’incrementare servizi e soluzioni da proporre ai clienti».
Clienti che, stando ai dati di un’indagine condotta da Vanson Bourne su un campione di 880 intervistati in sei Paesi del mondo, si mostrano sempre più convinti di come investire in nuove strategie relative alla customer experience abbia un impatto significativo sui risultati di business.
«L’esperienza dei clienti è senza dubbio il nuovo campo di battaglia per chi desidera differenziarsi sul mercato e consumatori sempre più connessi e in cerca di brand capaci di offrire velocità, convenienza e personalizzazione rappresentano una grandissima opportunità per chi vuole innovare cavalcando trend in rapida ascesa». Tra quelli citati da Thomas G. Andersen: l’accesso a Internet via mobile, la spesa per il digitale, Sitecore_Thomas_Andersenl’online advertising e l’esplodere dei touchpoint, che crescono di pari passo all’aumentare dei wearable device, lasciando intendere un futuro imminente in cui «ecommerce ed experience marketing andranno a fondersi», mentre a farsi avanti è sempre di più anche la domanda di cloud.
Ma per dare un seguito ai dati della già citata indagine, secondo cui, «per ogni dollaro investito dalle imprese per migliorare la customer experience il ritorno sugli investimenti è stato di tre dollari», c’è bisogno di partner.

I partner già attivi in Italia

In Italia, quelli attivi nel proporre l’offerta Sitecore sono in tutto dieci. Parliamo di realtà del calibro di Avanade, che di Sitecore è Global Platinum Partner, ed NTT Data, attivo con la qualifica di Platinum Partner. Ma anche di Cegeka (l’ultima ad aggiungersi nella lista dei partner di Sitecore per l’Italia), Cluster Reply, Altitudo, Healthware, Diamantea, Green Team, Agic Technology (tra i principali e storici partner di Microsoft, entrato quest’anno nell’universo Sitecore grazie a un progetto di context e digital marketing on premise su Linkem) e di GM Servizi, che con cinque analisti e sviluppatori certificati fin dal 2009 è il primo Gold Solution Partner di Sitecore in Italia, qualifica con la quale, a settembre, ha partecipato, unico dall’Italia, al primo Symposium globale organizzato da Sitecore a New Orleans.

XMarketing Workshop a Milano e Roma

Per tutti Sitecore ha esteso all’Italia i territori di competenza di Christian Pelle, Sales Director Nordics, e annunciato progetti di crescita importanti. Tra quelli elencati da Sitecore_Linderoth BouchetMarie Louise Linderoth Bouchet, Partner Success Manager di Sitecore, un incremento del 50% da raggiungere in termini di numerica al termine dell’esercizio fiscale 2017, a cui dovrà corrispondere una riduzione al 35% dell’attuale quota pari al 60% di partner con qualifica-base Implementation a favore dei livelli Certified e Gold, per i quali è necessario raggiungere un livello minimo di revenue e di risorse certificate.
Affinché ciò avvenga, Sitecore ha incrementato il personale tecnico e pre sales a supporto dei partner italiani che, a loro volta, dovranno però impegnarsi a seguire gli XMarketing Workshop già schedulati dal vendor il 6 dicembre a Milano e il 7 dicembre a Roma.
Oltre ai Webinar previsti su Email experience manager, un’ulteriore opportunità per formarsi sul digital marketing è offerta dai tre livelli – Access, Align e Optimize – previsti dalla SBOS Academy, mentre un partner roadshow tutto italiano dovrebbe vedere la luce la prossima primavera nel capoluogo lombardo.

Time to market ridotto e una digital experience alla velocità di Azure

Sarà l’occasione per verificare che la roadmap tracciata dal vendor stia dando risultati e per ribadire i benefici della Sitecore Experience Platform che, nella versione 8.2, offre sia Sitecore Experience Accelerator per i nuovi clienti, sia Express Migrations per i partner e i clienti già esistenti aprendo la strada a un time to market più veloce.
Nello specifico, così come sottolineato da Jannik Devantier, Field Product Marketing Emea, e dimostrato da Morten Ljungberg, Senior Manager, Technical Consulting, il Sitecore Experience Accelerator permette ora ai marketer di creare rapidamente nuove esperienze Web e mobile utilizzando un kit di wireframe drag-and-drop che contiene più di 80 componenti predefinite «riducendo, di fatto, lo sforzo di costruire nuove esperienze basate sulla piattaforma Sitecore». Inoltre, il nuovo Data Exchange Framework presente dalla versione 8.2 permette a Sitecore di sfruttare ancora di più le fonti esterne di contenuto per arricchire l’implementazione presso il cliente.
Infine, in merito alla rafforzata alleanza tra Sitecore e Microsoft, una nota ufficiale sottolinea come “un imminente aggiornamento della 8.2 fornirà supporto per il provisioning tramite Azure Resource Manager, servizi di hosting con Azure App Service e un’esperienza completa PaaS-optimized capace di sfruttare Azure Search e Azure Application Insights”.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome