Il Connect program di Plantronics apre ai generici “partner”

Un nuovo livello base per diffondere il marchio per quanto riguarda i prodotti professionali

Connect Program è l'iniziativa messa in piedi da Plantronics in tutta Europa
con l'obiettivo di dare maggiore visibilità ai prodotti professionali, in
particolare accessori per il wirelss office su cui l'azienda sta puntando molto.


Il programma, attivo da qualche anno, si rivolge ai rivenditori di telefonia, canale tradizionale del vendor, così come ai rivenditori informatici "che ci interessano, data la convergenza delle tecnologie" spiega Luca Isola, Var manager.


Il programma prevede tre livelli di
partnership, i Premium che attualmente sono 12 e sono partner storici di
Plantronics, cui si sommano 35/49 Certified che trattano con regolarità i
prodotti dell'azienda, ai quali si aggiunge la novità del programma, costituita
dal livello Partner, a oggi formato da circa cento nuovi iscritti e
costituito da partner che vendono i prodotti Plantronics saltuariamente. Un
livello base, dunque, per accrescere la diffusione e la notorietà del
marchio.



 

"Per accedere a questo
livello basta iscriversi al sito www.plantronet.com
, che raccoglie
tutto ciò su cui si basa il Connect program. Qui, infatti, il canale trova
informazioni, strumenti di marketing, la possibilità di personalizzare documenti
con proprio logo, presentazioni, cataloghi, tabelle di compatibilità".


Chi partecipa riceve, inoltre, risorse finanziare erogate
dal vendor per le attività di marketing, differenziate a seconda del livello di
partnership, piani di incentivazione (che includono, per esempio, buoni spesa
per acquisto in grandi magazzini, o la partecipazione al moto Gp del Mugello) e,
a breve, rebate destinate ai Premium.



 

Sono anche previsti strumenti di lead generation. Al proposito, in autunno, come ogni anno, parte una vera e propria campagna di generazione della domanda, attraverso delle direct mail inviate da Plantronics per sollecitare le aziende a provare gratuitamente i prodotti.

Ai partner che partecipano al Connect Program non sono
richiesti impegni specifici né vincolanti, se non la garanzia di una copertura
geografica, affidabilità e disponibilità a collaborare, per esempio mettendo a
disposizione del vendor il proprio parco clienti per attività dirette di
marketing.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here