Il clustering esteso a Solaris

SunSoft ha iniziato lo sviluppo di un progetto di clustering per il proprio sistema operativo Solaris. Conosciuto come Full Moon, il software dovrebbe essere copletato nell’arco di due anni. Il prodotto dovrebbe fornire un "Webtone" continuo …

SunSoft ha iniziato lo sviluppo di un progetto di clustering per il
proprio sistema operativo Solaris. Conosciuto come Full Moon, il software
dovrebbe essere copletato nell'arco di due anni. Il prodotto dovrebbe
fornire un "Webtone" continuo e ampie capacità di gestione dei crash. Oggi
,
molte architetture, secondo SunSoft usano server multipli per
l'elaborazione parallela o forniscono capacità di recovery attraverso
server addizionali, che però spesso rimangono inutilizzati. Full Moon si
proporrà invece di usare ogni elemento del cluster a disposizione.
Il rilascio di Full Moon è previsto in quattro fasi, a cominciare dal
prossimo aprile, con il nuovo Solstice Ha 1.3, che conterrà le prime Api
cluster, il disaster recovery e i servizi Internet Ha. Al completamento del
progetto, previsto per la metà del 1999, saranno state aggiunte anche le
possibilità di avere un'immagine singola di sistema e la gestione globale
del processo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here