Il carrello del masterizzatore fa le bizze

E’ possibile che un carrello di un masterizzatore dopo alcuni sbalzi di tensione, che hanno portato alla bruciatura di due dischi fissi nel giro di un mese, possa aprirsi improvvisamente quando vuole? Avviene a caso, non in tempi o fasi particola …

E’ possibile che un carrello di un masterizzatore dopo alcuni sbalzi
di tensione, che hanno portato alla bruciatura di due dischi fissi nel giro di
un mese, possa aprirsi improvvisamente quando vuole? Avviene a caso, non in tempi
o fasi particolari. Ho provato a cambiare connettore EIDE all'interno, l'ho installato
su un'altro computer ma il risultato è stato lo stesso. È possibile
ripararlo? È un problema forse legato alla polvere o irreversibile? Faccio
presente che il masterizzatore scrive e legge senza problemi.

Le parti elettroniche sono molto sensibili alle condizioni di alimentazione
elettrica. Uno sbalzo di tensione che riesce a bruciare l’elettronica
di due dischi fissi è senz’altro in grado di danneggiare anche
l’unità ottica. I componenti danneggiati si comportano nei modi
più bizzarri: abbiamo osservato tastiere che scrivevano caratteri senza
che nessuno vi digitasse sopra, e l’apertura casuale dello sportello del
CD è uno di questi.

La polvere al massimo sporca la lente con qualche problema conseguente solo
nella lettura del CD, a meno che non si tratti di polvere contenente particelle
metalliche, come per esempio succede in un’officina di lavorazioni meccaniche,
la quale causerebbe un corto circuito. Il prezzo di un masterizzatore nuovo
è talmente basso che non conviene ripararli, la spesa sarebbe superiore
a quella dell’acquisto di un componente nuovo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here