Il calendario Microsoft scandito dai ritmi della “gestibilità”

Parte l’iniziativa Dynamic Systems Initiative (Dsi), che prevede l’adozione di funzionalità gestionali avanzate fin dalle prime fasi dello sviluppo di un software.

19 gennaio 2003 Microsoft sta intraprendendo ulteriori passi verso una migliore gestione dei suoi prodotti, senza peraltro distrarsi dall'impegno per una maggiore sicurezza. La nuova iniziativa, chiamata Dynamic Systems Initiative (Dsi), prevede l'adozione di funzionalità gestionali avanzate fin dalle prime fasi dello sviluppo di un software. Microsoft promuoverà inoltre una nuova campagna per la formazione dei suoi clienti dal punto di vista della gestione dei prodotti tra server e dispositivi di storage. «La questione del management è sempre stata affrontata ex post da Microsoft ed è sempre stata aggiunta dopo aver sviluppato un sistema - ha ammeso Paul Randle, responsabile marketing dei prodotti server e sicurezza -. Come per la sicurezza, oggi cerchiamo di integrare queste funzionalità a ogni livello della nostra tecnologia».

Randle ha spiegato la nuova iniziativa, Dsi, definendolo un piano da tre a cinque anni per l'unificazione di una serie di funzionalità gestionali riguardanti diversi prodotti Microsoft, il cui obiettivo è una forte semplificazione del deployment di sistemi hardware e software nella rete aziendale e una riduzione del carico amministrativo. «Il nostro scopo è fare di Windows il sistema operativo meglio gestito in assoluto», ha dichiarato.

Alcune novità sono già state introdotte nel recentissimo Windows Server 2003 Randle sottolinea come diversi servizi dell'ambiente sono stati automatizzati e l'installazione facilitata. Microsoft, intenderebbe ora dar vita a soluzioni business del tutto autonome, capaci di rispondere da sole ai requisiti di sistema, affrontando sul nascere gli eventuali problemi. Un altro aspetto sarà quello del training della clientela. Un primo passo riguarderà un forum per gli utilizzatori previsto per questo mese per educare l'utenza enterprise all'impiego dei sistemi gestionali. Dsi segue cronologicamente la campagna Trustworthy Computing, concepita per innalzare gli standard di sicurezza intrinseci alle tecnologie Microsoft.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome