Il backup si fa on line

Sviluppato da Symantec un nuovo servizio, in un testa a testa con Gdrive di Google e Live Drive di Microsoft

Symantec sta guardando con attenzione al mondo della sicurezza on line tramite
il progetto Genesis. Si tratta di un servizio che da un lato
integra tecnologie Norton contro malware e codici maligni e
dall’altro dispone di funzionalità di storage e backup
on line
. Gli analisti ritengono che sia stata la pressione esercitata
dalla concorrenza a spingere verso l’aggiunta in Genesis di questa funzionalità,
oltre a quella di protezione da furti d’identità e frodi on line.

La questione del salvataggio on line è diventata di estrema attualità,
dato che diverse aziende si stanno adoperando per lanciare prodotti dalle medesime
funzionalità di Genesis. Google, ad esempio, starebbe sviluppando un
servizio di storage denominato Gdrive, per rendere accessibili
da qualsiasi PC foto digitali e musica.

Tecnologia simile in studio anche da Microsoft, in Live Drive;
l’idea di questo prodotto è di integrare backup, PC tuning e configurazioni
di sicurezza in un unico prodotto, da aggiungere al servizio OneCare atteso
per il prossimo mese.

Genesis sarà un servizio in abbonamento, con una quota
comprensiva di tutti gli aggiornamenti per la durata della sottoscrizione; lo
spazio on line per il backup sarà invece da pagare a parte. La versione
beta è prevista per il mese di settembre.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here