Il 2002 positivo di Tiscali

I ricavi crescono del 18%. Per il 2003 l’obiettivo è un aumento superiore al 20%. Confermato l’utile netto consolidato per il 2005.

21 marzo 2003 Tiscali chiude l’anno con 748,4 milioni di euro di ricavi (+18% rispetto all’esercizio 2001), Ebitda positivo per un milione di euro contro la perdita di 170,4 milioni del 2001 e una perdita netta consolidata di 593,1 milioni contro 1.664,4 milioni di euro dell’esercizio 2001 (in questo caso aveva inciso però anche la svalutazione di alcune partecipazioni). In cassa ci sono risorse finanziarie per 333,8 milioni di euro, mentre la posizione finanziaria netta è negativa per 134,7 milioni di euro.

Per quanto riguarda i dati relativi a Internet gli utenti attivi sono 7,3 milioni, il traffico è cresciuto del 20% e i clienti Adsl sono 214.000 con un aumento del 229%. I visitatori unici del portale sono 13,7 milioni. Gli obiettivi del 2003 prevedono una crescia dei ricavi superiore al 20%, 600.000 clienti Adsl, mentre per l’esercizio 2005 è previsto il raggiungimento dell’utile netto consolidato

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome