iCube+ e Microsoft insieme per offrire servizi innovativi e anticrisi alle Pmi

La nuova partnership porterà all’integrazione di Impresaclic e Office 365 per consentire alle piccole imprese di utilizzare i nuovi mezzi di comunicazione al fine di fidelizzare la clientela e migliorare le vendite.

Alla
base dell’accordo siglato da iCube+ Italia e Microsoft Italia c’è
l’intenzione di favorire lo sviluppo delle piccole e medie imprese nazionali
attraverso la diffusione di servizi Internet, in grado di far crescere le
vendite sul territorio grazie a semplici ma efficaci funzioni di comunicazione
e diffusione delle promozioni e delle novità presenti nel punto vendita.

In pratica, la nuova collaborazione intende "fondere" Impresaclic, il servizio online di iCube+ per l’incremento delle vendite, con la suite Office 365 di Microsoft,
soluzione di produttività nel Cloud che offre ad aziende di qualsiasi
dimensione servizi di comunicazione e collaborazione, senza rigidi
investimenti iniziali.

Presentata durante la manifestazione Macef, che si sta tenendo presso Fiera Milano e che è dedicata ai settori Arredo Casa,
Regalistica e Oggettistica e al mondo del Bijoux e Accessori Moda, l’iniziativa
consentirà alle piccole e medie imprese italiane di pensare in grande a un costo accessibile potendo fare
affidamento su tutti i servizi di
comunicazione
necessari per supportare e sviluppare le proprie attività
imprenditoriali. Il tutto avvalendosi delle funzionalità proposte da Impresaclic, soluzioni pensate per ogni settore di
mercato, senza la necessità di affrontare investimenti
onerosi
per dotarsi di infrastrutture e risorse informatiche.

All'intenro di Macef 2012, che si concluderà il prossimo 9 settembre, i piccoli imprenditori hanno quindi l’opportunità di
comprendere come un negozio può promuovere la propria attività sul territorio e
incrementare le vendite attraverso
l’utilizzo dei nuovi mezzi di
comunicazione
(ad esempio, creando un sito per gli sposi e gestendo la
lista nozze attraverso l’invio a tutti i clienti di un sms o di una mail per
avvisarli delle novità presenti presso il negozio).

Macef intende in questo modo avviare
un nuovo programma di sviluppo di
servizi a valore
aggiunto per il visitatore
per aiutarlo, non solo durante le manifestazioni fieristiche ma anche in
seguito e in maniera permanente, a trovare le migliori soluzioni in grado di
ottimizzare le vendite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome