Icos cresce del 25% su NetApp

Positivo il consuntivo dell’ultimo anno di attività del distributore ferrarese con il marchio NetApp. E c’è pazio per crescere ancora.

Per Icos il consuntivo del business sviluppato con NetApp nell'esercizio fiscale in chiusura questo 30 aprile è positivo.

In una nota diffusa nella giornata di ieri, il distributore ferrarese parla di un incremento di oltre il 25% nel fatturato generato dalle soluzioni NetApp, delle quali è distribution partner dal 2007, tanto da definirlo "uno degli exploit più significativi degli ultimi anni".
 
Secondo Icos, bene hanno fatto allo sviluppo del business con NetApp le attività di recruiting sulla rete dei partner, tanto che oggi si parla di una rete solida di rivenditori presenti su tutto il territorio nazionale.

A supporto della rete, oltre alle attività commerciali e marketing, Icos rende disponibili servizi di manutenzione e Professional Services, incluse attività di installazione hardware e software, tuning dei sistemi, supporto post-vendita  con Sla molto stringenti, garantiti attraverso una struttura di  sistemisti certificati secondo i canoni suggeriti dalla stessa NetApp.

Pur dichiarandosi estremamente soddisfatta dei risultati raggiunti con NetApp, Icos, nelle parole del suo Ceo Riccardo Maiarelli, si dice convinta che "vi siano ancora notevoli potenzialità di crescita, ed è per questo che stiamo ulteriormente rafforzando il nostro team dedicato NetApp per andare a cogliere tutte le opportunità che ancora il mercato è in grado di offrire".

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here