Home Apple Iconico Apple Watch alla Design Week di Milano

Iconico Apple Watch alla Design Week di Milano

Della sua ultima creazione Jony Ive, a capo del design di Apple, ha detto: “E’ il prodotto più personale che abbia mai progettato” ed è chiaro che, dopo le funzionalità, l’aspetto iconico di Apple Watch è quello che più balza all’occhio.
Questo profondo legame tra lo smartwatch di Apple e il design ha varcato una prima volta l’Oceano nel mese di marzo, quando lo stesso Ive ha presenziato alla settimana della moda parigina, e una seconda volta, oggi, quando Apple Watch è stato presentato in anteprima al pubblico della Design Week di Milano.
Location scelta ad arte, quel Carlo e Camilla in Segheria creato da Carlo Cracco, Tanja Solci e Nicola Fanti negli spazi di una vecchia segheria mantenendone muri e pavimenti originali, in un’ottica di recupero conservativo.
Minimal il concept , minimal la presentazione: lunghi tavoli allestiti a guisa di teche, che ospitavano l’intera gamma della proposta Watch, dallo Sport basic fino ai modelli in oro, altri due tavoli, altrettanto lunghi, dove toccare con mano e indossare il modello in acciaio, disponibile nelle due misure, con maglia milanese.
Nessuna prova: gli orologi erano tutti settati nella funzione demo. Protagonista era il design.
Il padrone di casa, Carlo Cracco, si è palesato a metà mattina, mentre per Apple si è segnalata la silenziosa presenza di Philip Schiller, vice president per il product marketing.
Presenze? Tante e non solo italiane. Evidentemente i visitatori della Design Week non si sono lasciati sfuggire l’occasione di venire a dare un’occhiata.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php