Ice Cream Sandwich: lancio rimandato in segno di rispetto

Google e Samsung rimandano l’evento di lancio della versione definitiva di Android 4. In segno di rispetto per la morte di Steve Jobs.

L'evento "Unpacked", organizzato da Google e Samsung per questa settimana è stato rinviato. Durante l'appuntamento, le due società avrebbero dovuto mostrare la versione definitiva di Android "Ice Cream Sandwich" (ICS) insieme con un nuovo smartphone Nexus.
La giornata dedicata alle presentazioni è stata posposta in segno di rispetto per la scomparsa di Steve Jobs. Nonostante Apple sia un concorrente, Google e Samsung hanno comunque optato per il silenzio: "crediamo non sia il momento giusto per annunciare un nuovo prodotto, mentre il mondo esprime il suo cordoglio per la morte di Steve Jobs".

Al momento non è dato sapere quanto l'evento "Unpacked" si svolgerà. Le indiscrezioni fanno solamente riferimento, oltre al varo ufficiale di "Ice Cream Sandwich" (la versione 4.0 del sistema operativo Android), di un dispositivo che dovrebbe chiamarsi "Nexus Prime" o "Galaxy Nexus". Tale device dovrebbe essere il primo a poggiare sulla nuova release di Android ed essere equipaggiato con un display Amoled HD da 4,65 pollici (risoluzione 1280x720 pixel), una CPU dual-core da 1,2 GHz, 1 GB di RAM, 32 GB di storage, supporto per la connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n e tecnologia NFC. Completerebbero lo smartphone una fotocamera frontale da 1,3 megapixel ed una, posta sul retro, da 5 megapixel.

Android 4.0 sarà la prima versione del sistema operativo firmato Google che funzionerà su tutte le tipologie di dispositivi mobili compatibili: dagli smartphone ai più recenti tablet. Sugli scaffali, "Ice Cream Sandwich" non dovrebbe andare prima della fine dell'anno, insieme col nuovo supertelefono "Nexus" di Google e Samsung.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here