Ibm, un’appliance olistica per la sicurezza

Pronto il nuovo Security Intrusion Protection System.

Ibm ha rilasciato un nuovo sistema di che consolida la prevenzione dalle intrusioni con la sicurezza dei dati e la protezione delle applicazioni Web in un'unica appliance modificata per una protezione più rapida e più accurata.

L'appliance hardware è fornita precaricata e preconfigurata con il software di sicurezza ed estende le funzionalità del team di ricerca X-Force, per fornire sicurezza di rete ad alte prestazioni a costi ridotti.

Il nuovo Security Intrusion Protection System vuole introdurre un approccio olistico alla sicurezza, eliminando la necessità di ricorrere a più soluzioni.

Attraverso la piattaforma unificata si possono gestire varie funzioni di sicurezza di rete, come la tecnologia Virtual Patch automatizzata, in grado di rilevare e bloccare le minacce alla rete, la sicurezza dei dati, la protezione delle applicazioni Web e il controllo delle applicazioni.

I potenziamenti al Security Network Intrusion Protection System (Ips) comprendono, fra l'altro, la protezione dalle minacce “zero-day", un web application firewall, e nuovo supporto per Ipv6.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome