Ibm taglia i costi sui dischi

Venerdì scorso, un portavoce della divisione Storage Systems di Ibm ha annunciato che l’azienda ha intenzione di ristrutturare il gruppo di lavoro che si occupa di sviluppare, lanciare e commercializzare hard disk, con l’obiettivo di tagliare i

Venerdì scorso, un portavoce della divisione Storage Systems di Ibm ha
annunciato che l'azienda ha intenzione di ristrutturare il gruppo di lavoro
che si occupa di sviluppare, lanciare e commercializzare hard disk, con
l'obiettivo di tagliare i costi operativi della divisione. Il cuore della
ristrutturazione sarebbe l'aggregazione delle strutture che si occupano di
sviluppo e commercializzazione in un'unica unità operativa.
Nell'ambito della ristrutturazione, il lancio e lo sviluppo dei prodotti
verranno concentrati nello stabilimento di Fujisawa in Giappone, mentre lo
stabilimento principale di Rochester si focalizzerà sulla ricerca relativa
ai prodotti di fascia più alta.
Come risultato dell'operazione, Big Blue giungerà ad offrire un'unica
linea di drive dedicati alle imprese, che spazierà dai modelli entry level
ai dischi con prestazioni molto elevate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here