Ibm spinge gli As/400 verso le piccole e medie aziende

Ibm ha iniziato a proporre un bundle produttivo che si rivolge alle piccole e medie imprese che vogliano passare da server Nt ad As/400. I pacchetti saranno offerti da tre vendor di software indipendenti e includono l’hardware As/400, software e serviz

Ibm ha iniziato a proporre un bundle produttivo che si rivolge alle piccole
e medie imprese che vogliano passare da server Nt ad As/400. I pacchetti
saranno offerti da tre vendor di software indipendenti e includono
l'hardware As/400, software e servizi. Il loro intento è di facilitare per
gli utenti la connessione di applicazioni front-end verso sistemi back-end.
Per Ibm, la proposta dovrebbe essere interessante per chi ha bisogno di
alta disponibilità e affidabilità. Gli ultimi As/400, infatti, offrono u
n
partizionamento che porta ad avere vari server nella stessa macchina. Se
una delle partizioni crolla, gli utenti non devono riavviare il sistema.
L'offerta è partita sul territorio americano, con Dsd Merchant, di Binary
Tree (creazione di vetrine elettroniche), Dsd Engage, di Clear Technologies
(pacchetto Crm) e Dsd Business-in-a-Box, di Emerging Technologies (prodotto
Erm). In seguito, saranno trovati altri partner per estendere l'offerta ad
altre regioni del mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here