Ibm spinge gli As/400 verso le piccole e medie aziende

Ibm ha iniziato a proporre un bundle produttivo che si rivolge alle piccole e medie imprese che vogliano passare da server Nt ad As/400. I pacchetti saranno offerti da tre vendor di software indipendenti e includono l’hardware As/400, software e serviz …

Ibm ha iniziato a proporre un bundle produttivo che si rivolge alle piccole
e medie imprese che vogliano passare da server Nt ad As/400. I pacchetti
saranno offerti da tre vendor di software indipendenti e includono
l'hardware As/400, software e servizi. Il loro intento è di facilitare per
gli utenti la connessione di applicazioni front-end verso sistemi back-end.
Per Ibm, la proposta dovrebbe essere interessante per chi ha bisogno di
alta disponibilità e affidabilità. Gli ultimi As/400, infatti, offrono u
n
partizionamento che porta ad avere vari server nella stessa macchina. Se
una delle partizioni crolla, gli utenti non devono riavviare il sistema.
L'offerta è partita sul territorio americano, con Dsd Merchant, di Binary
Tree (creazione di vetrine elettroniche), Dsd Engage, di Clear Technologies
(pacchetto Crm) e Dsd Business-in-a-Box, di Emerging Technologies (prodotto
Erm). In seguito, saranno trovati altri partner per estendere l'offerta ad
altre regioni del mondo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here