Ibm scavalca Sun nel mercato dei server Unix

Secondo i dati pubblicati dalla società di ricerca Idc, Sun perde la leadership del mercato dei server Unix. E Big Blue primeggia, anche se per un soffio.

Ibm c'è riuscita. Big Blue, infatti, ha strappato a Sun Microsystems (per la prima volta dal 1998) la leadership del mercato dei server Unix. Questo, almeno, è quanto emerge da un'analisi pubblicata oggi dalla società di ricerca Idc.
Il colosso dell'Ict ha rimontato di ben due posizioni: al termine del quarto trimestre del 2000, infatti, Ibm era solo terza in classifica mentre a consuntivo dello stesso periodo del 2001, anche se per un soffio, si ritrova in testa con una quota pari al 26,9% delle vendite mondiali.
Sun guadagna la medaglia d'argento, con il 26,8% del fatturato, seguita da Hewlett-Packard, che oggi detiene il 25% del mercato worldwide.

I vertici di Sun, però, non ci stanno e obiettano che i dati pubblicati da Gartner gli attribuiscono ancora la guida del segmento delle macchine Unix, con vendite nel quarto trimestre pari a 600 milioni di dollari.
Big Blue, tuttavia, fa affari in un mercato un po' sotto tono. Il fatturato trimestrale del solo hardware è, infatti, crollato del 26%, passando da 16,9 miliardi di dollari (registrati nel quarto quarter del 2000) a 12,6 miliardi di dollari. Calano del 7%, invece, le vendite in termini di unità, che si attestano a quota 1,1 milioni di pezzi.

Ma da Idc arriva una speranza.
La società di ricerca, infatti, prevede che il peggio, per il mercato dei server, sia ormai quasi passato e si dice sicura del fatto che le aziende torneranno presto a investire in infrastrutture.

Nel segmento delle macchine di fascia alta, Ibm è ancora in testa (con il 28% delle vendite mondiali complessive), seguita da Compaq (con il 16%) e da Hp (il 14,4% del mercato).
Se si guarda al mercato dei server nel suo complesso, Ibm gioca oggi il ruolo del leader incontrastato, con il 32% delle vendite, seguito da Compaq (il 17%), Hp (il 14%), Sun (il 12%) e Dell (il 7% delle vendite mondiali).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here