Ibm regina dei brevetti depositati negli Usa

Sono saliti a quota 3.411 i brevetti depositati da Big Blue negli Stati Uniti nel corso del 2001

Stando al New York Times, nessuna impresa
statunitense aveva mai superato quota 3mila brevetti depositati nei soli Stati
Uniti. C'è riuscita Ibm che, nel corso degli ultimi 12 mesi, ne ha depositati
3.411 - il 20% in più rispetto al 2000 -, a protezione dei propri
prodotti alla cui ideazione partecipano circa 150mila tra ingegneri e personale
scientifico.
Ne risulta che, nel 2001, l'ammontare delle royalty
collezionate da Big Blue è levitato a quota 1,7 miliardi di
dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome