Ibm potenzia la sua presenza in Irlanda

Annunciato un piano triennale di investimenti.

Ibm ha reso noto di aver stanziato un investimento di 46 milioni di euro per potenziare la sua presenza in Irlanda nell'arco dei prossimi tre anni.

Il piano, concordato con il ministero dell'Industria locale, prevede la creazione di 300 nuovi posti di lavoro nell'area di Dublino e la realizzazione non solo di nuove strutture per lo sviluppo software, ma anche e soprattutto di un Business Incubation Center.

I 300 nuovi dipendenti andranno ad aggiungersi allo staff di oltre 2.300 persone che già lavorano per Ibm sempre nella zona di Dublino.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome