Ibm porta a 2.2GHz i P5+

Aggiornati i processori sui server Unix.

Ibm aggiorna la sua offerta di server Unix con l'integrazione dei nuovi
processori Power 5+ con velocità fino a 2.2 GHz, superando dunque il Ilimite
precedente di 1.9 GHz.

Il nuovo processore viene integrato in alcuni
modelli con tecnologia Quad Core Module (QCM)  e nel midrange p5 570,
destinato ad applicazioni tecniche ad alte
prestazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here