Ibm investe nella data discovery

Comprata la californiana Exeros.

Ibm ha annunciato l'acquisizione delle attività di Exeros, società fornitrice di software di data discovery. I termini finanziari dell'accordo non sono stati resi noti.

L'operazione serve a rafforzare la strategia Information Agenda di Big Blue, volta ad aiutare le aziende a trasformare i dati in una risorsa strategica, e fornisce nuove funzionalità per la linea di servizi Business Analytics Optimization Consulting.

Exeros sarà integrata all'interno del brand Information Management software.

La tecnologia della società californiana scopre automaticamente le relazioni nascoste tra i database, aiutando a individuare differenti fonti di dati. Si tratta di una pratica che punta a ridurre il costo dei progetti ad alta intensità di dati, come il data warehousing e la gestione dei master data, e che può aiutare nella creazione di nuovi livelli di intelligence in grado di identificare i trend di mercato e di predire gli esiti di business con maggiore certezza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here