Ibm, il mainframe semplice

Nuovo software per la oliare la gestione del mainframe

Contestualmente allo Share User Event, il convegno annuale degli utenti mainframe, Ibm ha annunciato un nuovo software che consente di programmare, gestire e amministrare più facilmente il sistema mainframe, oltre ad automatizzare lo sviluppo e il rilascio di applicazioni.

Ibm ha migliorato l'interfaccia grafica del mainframe, integrando controlli point-and-click che gestiscono le prestazioni del sistema e la disponibilità delle risorse.

Oltre alla semplificazione, il nuovo software introduce novità anche nell'area della sicurezza, gestione sistemi e dati e virtualizzazione. Le nuove funzionalità comprendono la nuova versione di Db2 9 per z/Os, che consente l'elaborazione di grandi volumi di transazioni per le future applicazioni Web; il potenziamento della famiglia Tivoli Monitoring di tool di gestione delle prestazioni e della disponibilità, con una nuova release di Omegamon z/Os Management Console; z/Vm versione 5.3, che aggiunge un'espansione della scalabilità alla tecnologia di virtualizzazione; WebSphere Service Registry and Repository per z/Os versione 6.0, per le Soa su mainframe; WebSphere Developer per System z V7.0; Consul zSecure Suite v1.8, che consente di generare e rivedere i report Xml di audit della sicurezza sui propri dati mainframe.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here