Ibm e Nokia unite per le wireless Lan

L’accordo prevede che la divisione Global Service di Big Blue installi, gestisca e faccia da consulente per le soluzioni che la società scandinava indirizza ai carrier

Ibm e Nokia hanno deciso di unire le proprie forze al fine di consentire
l'accesso worldwide alle reti wireless Lan pubbliche, permettendo quindi di
connettersi liberamente a Internet da aeroporti, centri congressi e
hotel.
Secondo i termini dell'accordo, Ibm Global Services installerà,
effettuerà la manutenzione, finanzierà e farà da consulente per le soluzioni
wireless che Nokia indirizza ai carrier e che utilizzano come standard di base
la tecnologia 802.11b. Nokia potrà comunque continuare a proporre i propri
servizi attraverso i canali tradizionali. Quello che è singolare è che Ibm ha
già attiva una partnership con Cisco System per la fornitura di servizi di
consulenza e integrazione in relazione al programma Cisco Mobile Office, ossia
sta già lavorando assieme a uno dei principali concorrenti di
Nokia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here