Ibm e Intel confermano l’impegno per gli Asp

Durante una conference call che promuoveva l’estensione delle relazioni con Intel, alcuni responsabili di Ibm hanno affermato che la società è "maniacalmente" focalizzata sull’ampliamento degli Asp (Application Service Provider) …

Durante una conference call che promuoveva l’estensione delle
relazioni con Intel, alcuni responsabili di Ibm hanno affermato che
la società è "maniacalmente" focalizzata sull’ampliamento degli Asp
(Application Service Provider). Ibm e Intel hanno aggiunto dozzine di
esperti Intel nei centri Ibm Asp Prime Solution oltre a un nuovo
dispositivo Intel. Il programma Asp Prime si è affermato lo scorso
ottobre, per aiutare gli Isv (Indipendent Software Vendor) a migrare
le applicazioni in un modello di distribuzione ospitato sul Web. Il
programma ospita o mostra agli Isv come realizzare le proprie
capacità di hosting e istruisce gli Isv a distribuire le proprie
applicazioni in un formato Asp, incluso le previsioni del servizio,
il conto dei clienti e la progettazione di Sla.
Finora, sono 75 gli Isv "laureati" dal programma e circa 400
Indipendent Software Vendor in totale si trovano in vari stage del
programma. Per quest’anno, Intel e Ibm pianificano di aggiungere ulteriori
risorse Intel, in sette solution center europei e statunitensi Ibm e
in tre centri dell’Asia/Pacifico di Big Blue, a partire dal primo
trimestre del 2001.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome