iAnywhere porta l’Rfid nel network enterprise

La sussidiaria di Sybase ha introdotto Rfid Anywhere, un “servizio” di rete che si integra nelle infrastrutture via Soa.

iAnywhere Solutions, sussidiaria di Sybase dedita alle soluzioni per la mobilità aziendale, ha messo a punto un'offerta che si occupa dell'implementazione di un ecosistema per l'Rfid. La proposta parte, infatti, dalla predisposizione di un business plan, comprendendo poi lo sviluppo, l'implementazione e la gestione di reti per l'identificazione in radiofrequenza, con le relative applicazioni.


Rfid Anywhere, questo il nome dell'offerta, funziona come un servizio di rete che si integra nelle infrastruttrue aziendali in essere mediante metotologie Soa (Service oriented architecture). Sono messi a disposizione connettori e controller per tutti i più comunni componenti hardware Rfid.


Il softweare alla base della soluzione è stato sviluppato interamente dalla società ed è in grado di gestire non solamente dati provenienti da tag Rfid, ma anche quelli veicolati da lettori di codici a barre, stampanti, sensori e altri dispositivi utilizzati comunemente in network di tipo machine-to-machine. Supporta una varietà di standard e protocolli e abilita una gestione unificata da una singola interfaccia.


In sostanza, si tratta di uno strato middleware intelligente che consente di integrare i dati del network Rdif con le applicazioni enterprise.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here