I vendor si confrontano con la Pac

In questa sezione ci siamo concentrati sulla Pa centrale e dopo aver analizzato i dati e le classifiche di settore che condannano senza appello la lentezza con la quale si muove verso l’innovazione tecnologica (anche se va riconosciuto che al suo inter …

In questa sezione ci siamo concentrati sulla Pa centrale e dopo aver analizzato i dati e le classifiche di settore che condannano senza appello la lentezza con la quale si muove verso l'innovazione tecnologica (anche se va riconosciuto che al suo interno ci sono aree di eccellenza), presentiamo una serie di testimonianze di vendor che abbiamo intervistato per avere le loro impressioni sul settore. Le opinioni non sempre concordano, anche se tutti evidenziano che in effetti è in atto una maggior volontà da parte delle istituzioni pubbliche e del management di avviare un significativo cambiamento di cui tutto il Sistema Paese ha bisogno. Il problema della lentezza burocratica negli appalti e la necessità di una mente coordinatrice che uniformi l'approccio all'innovazione Ict sono emersi tra gli ostacoli più sentiti per ottenere una Pac efficiente. Tuttavia l'impegno per raggiungere questo obiettivo deve essere corale e non deve dipendere solo dalla Pa, ma anche dagli stessi fornitori che devono rendersi conto che è nell'interesse comune cambiare approccio, in un'ottica di maggior chiarezza sull'offerta e sul ritorno degli investimenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here